Location: Italy ChangeClose

Impegnati per la sostenibilità

Richard Mora, Chief Executive Officer

“Landis+Gyr è seriamente impegnata per garantire uno sviluppo sostenibile e si occupa pertanto di tutte le questioni di rilievo per i suoi azionisti. Con la sua offerta di prodotti e servizi “green oriented”, Landis+Gyr intende contribuire alla creazione di una società sana e a un uso responsabile delle risorse naturali. Ciascuno degli oltre 5200 dipendenti svolge un ruolo chiave nella ricerca costante di soluzioni innovative, progetti e opere che consentano alla società odierna di gestire meglio l'energia”.

  • Nessun utilizzo di materiali nocivi, per ridurre al minimo l’inquinamento
  • Integrazione del recupero e riutilizzo dei materiali nell’ambito del ciclo di vita dei prodotti, considerando queste fasi come parte integrante del processo di progettazione
  • Riduzione dei rifiuti al minimo
  • Conformità alle normative e agli standard relativi alla protezione ambientale, alla sicurezza e alla tutela della salute, tra cui ISO 9001, ISO 14001, BS 18001

Creare le modalità per consentire una gestione responsabile delle risorse

Una gestione efficiente è cruciale per contrastare l'impoverimento delle risorse energetiche e i cambiamenti climatici. Il cosiddetto “quinto combustibile” contribuisce fortemente ad affrontare questa sfida. Progettati specificamente per tale fine, i prodotti Landis+Gyr creano maggiore trasparenza rivelando le origini del consumo energetico. Lo smart metering, elemento fondamentale per la realizzazione delle smart grid, consente un utilizzo intelligente e responsabile delle risorse naturali, così come l'integrazione e la gestione delle fonti energetiche alternative anche se tutto  questo coinvolge numerosi microsistemi distribuiti.

Landis+Gyr considera i propri prodotti come una tecnologia volta a consentire uno sviluppo sostenibile. L'azienda si adopera inoltre costantemente per ottimizzare i processi attraverso l'intera supply chain e si impegna a fornire ai suoi clienti prodotti e servizi di massima qualità. Oltre alle sue politiche interne, Landis+Gyr agisce in conformità a tutte le normative, i codici e gli standard rilevanti relativi alla protezione ambientale, alla sicurezza e alla tutela della salute.

Nel periodo in esame, l'attenzione del gruppo era rivolta alla ”ecologizzazione” sia mediante l’utilizzo della tecnologia che attraverso l’ottimizzazione dei processi. Oltre ad avere ottenuto la certificazione ISO 14001 per tutta la sfera di attività dell'azienda e di tutti i suoi fornitori chiave, Landis+Gyr si è occupata degli aspetti relativi al ciclo di vita e al riciclo dei prodotti integrandoli, nel 2011, nel suo processo di progettazione.  Un altro fattore importante riguarda ulteriori progressi nell'ambito della gestione della supply chain. Obiettivo ultimo è quello di ridurre ulteriormente il bilancio energetico senza compromettere la funzionalità, la qualità o la sicurezza dei prodotti e dei servizi offerti dal gruppo. Il secondo posto nell’ambito del National Award for Energy Savings (che ci siamo aggiudicati nel 2011 nella categoria delle medie industrie, è stato il riconoscimento di tutti i nostri sforzi e del nostro impegno in questa direzione. Siamo stati premiati per il miglioramento dell'efficienza energeticanel nostro moderno stabilimento per la produzione di sistemi per la misura dell'energia di Reynosa in Messico. Questo nostro sito produttivo è in continua competizione con gli altri stabilimenti Landis+Gyr in Brasile, Cina, Grecia, Regno Unito e India.

Carbon footprint

La missione dell'azienda è quella di gestire meglio l'energia. Dal 2007 Landis+Gyr registra il suo Carbon Footprint avvalendosi di una società indipendente per quantificare le emissioni globali di gas serra. Il progresso viene monitorato raccogliendo i dati dettagliati e analizzandoli costantemente per definire ulteriori potenziali di miglioramento. Oltre a questi sforzi, siamo riusciti ad aumentare costantemente la qualità della raccolta dati nel 2011. Il protocollo sulle emissioni dei gas serra fornisce i tre “livelli” di emissioni (livello 1, livello 2 e livello 3) al fine di contribuire a delineare le fonti dirette e indirette, di migliorare la trasparenza e fornire alle aziende utility maggiori informazioni relative alle diverse organizzazioni, alle loro politiche climatiche e obiettivi commerciali. Il carbon footprint è espresso in CO2 equivalente (CO2e). L'unità di misura sono le tonnellate metriche e tutte le emissioni di gas serra vengono convertite in tonnellate metriche di CO2e, utilizzando i fattori GWP (Global Warming Potential) appropriati, in conformità a quanto stabilito dal Comitato Intergovernativo per i Cambiamenti Climatici (IPCC). Questo consente di includere tutte le emissioni di gas serra in un singolo indicatore, espresse come carbon footprint.

Riduzione del 5%

L'intensità di gas serra misurata come "chilogrammi per 100 dollari di fatturato" è stata ridotta del 5%, raggiungendo 1,9 kg di CO2e per 100 dollari di fatturato. Le emissioni totali di CO2e all'interno del gruppo Landis+Gyr ammontavano a 35.000 tonnellate di CO2e nel 2011, l'1% in meno rispetto al livello dell'anno precedente (2010: 35.300 tonnellate). Il livello 2 rappresentava, con 24.000 tonnellate di CO2e, la componente più alta nel 2011, confermandosi al livello dell'anno precedente, mentre il livello 1 ammontava a 5700 tonnellate di CO2e (2010: 6700 tonnellate), il 15% in meno. Il livello 3 consisteva in una porzione relativamente piccola del carbon footprint totale, ovvero 5200 tonnellate di CO2e (2010: 4600 tonnellate), ovvero il 14% in più rispetto all'anno precedente, dovuto all'aumento delle trasferte in seguito all'acquisizione da parte di Toshiba.

Landis+Gyr si adopera per la massima responsabilità dell'impresa nei confronti della società, concentrandosi su tre pilastri centrali: ecologizzazione per mezzo della tecnologia, ecologizzazione dei processi ed ecologizzazione dei prodotti. Forniamo tecnologie mirate che consentono alle aziende distributrici di energia di tutto il mondo e ai loro clienti di gestire meglio l'energia. Obiettivo ultimo di Landis+Gyr è dare un contributo significativo alla conservazione delle risorse naturali e alla difesa del clima, consentendo così alla società di costruire e realizzare il progetto di smart community futura.

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close